• Matteo Gracis

    Durata chiamata con Matteo Gracis : 30 minuti

    Scadenza : 1 mese

    Sono nato in un piccolo paese di montagna in provincia di Belluno, nel cuore delle Dolomiti, nel 1983. Mia madre ha origini cadorine, mio padre veneziane. Figlio unico.
    Curioso, sensibile, intraprendente e determinato; a volte presuntuoso, egocentrico e arrogante (ci sto lavorando).
    Amo la musica, passione che mi è stata tramandata geneticamente da mio nonno Ettore, importante direttore d’orchestra negli anni ’70.

    Mi sono diplomato al liceo linguistico e ho frequentato scienze della comunicazione (a Bergamo). Ho vissuto per alcuni anni a Milano, dove nel 2004 ho aperto la mia società di comunicazione/editoria (siti web e pubblicazioni di cui la più importante è Dolce Vita). Nel 2008 sono entrato nell’ordine dei giornalisti (elenco pubblicisti prima Lombardia poi Veneto).

    In generale mi occupo principalmente di comunicazione, sempre più per passione che per lavoro. Seguo inoltre alcune attività commerciali, artistiche, culturali ma soprattutto viaggio. Sono un “esperto” di cultura della Canapa.

    1.000,00
  • Matteo Gracis

    Durata chiamata con Matteo Gracis : 30 minuti

    Scadenza : 1 mese

    Sono nato in un piccolo paese di montagna in provincia di Belluno, nel cuore delle Dolomiti, nel 1983. Mia madre ha origini cadorine, mio padre veneziane. Figlio unico.
    Curioso, sensibile, intraprendente e determinato; a volte presuntuoso, egocentrico e arrogante (ci sto lavorando).
    Amo la musica, passione che mi è stata tramandata geneticamente da mio nonno Ettore, importante direttore d’orchestra negli anni ’70.

    Mi sono diplomato al liceo linguistico e ho frequentato scienze della comunicazione (a Bergamo). Ho vissuto per alcuni anni a Milano, dove nel 2004 ho aperto la mia società di comunicazione/editoria (siti web e pubblicazioni di cui la più importante è Dolce Vita). Nel 2008 sono entrato nell’ordine dei giornalisti (elenco pubblicisti prima Lombardia poi Veneto).

    In generale mi occupo principalmente di comunicazione, sempre più per passione che per lavoro. Seguo inoltre alcune attività commerciali, artistiche, culturali ma soprattutto viaggio. Sono un “esperto” di cultura della Canapa.

    1.000,00

Rispondi